Dal 2015 la ricerca dell’autoscatto ha assunto altri significati, non ho più sentito il bisogno di esternare emozioni forti e comunicare molti concetti con la mia immagine. 
Gli scatti si sono fatti a mano a mano più accurati, più estetici e meno improntati sullo sfogo emotivo, ma più legati alla cura dell’immagine e a quel sentire introspettivo che mi appartiene.

Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Questo sito non utilizza Cookie di profilazione commerciale.